Il Natale è effettivamente alle porte, e i film ambientati o incentrati su questa festività sono innumerevoli. Moltissimi di questi film sono inevitabilmente ispirati al Canto di Natale di Charles Dickens. Ne esistono svariate versioni realizzate sia per il grande che il piccolo schermo, ma secondo il regista Guillermo del Toro il miglior adattamento dell’opera di Dickens è Festa in Casa Muppet (The Muppet a Christmas Carol), film di Brian Hanson datato 1992.

Ecco il post di del Toro condiviso su Twitter:

 

 

Antlers, il nuovo trailer dell’horror di Scott Cooper prodotto da Guillermo del Toro

Ecco la sinossi ufficiale di Festa in Casa Muppet:

Ebenezer Scrooge è un vecchio avaro, attaccato al centesimo, per il quale si prepara un Natale davvero speciale, ad opera degli inimitabili e divertentissimi Muppets. Tratto dal classico di Charles Dickens che racconta la metamorfosi del vecchio Scrooge, il detestabile taccagno che esclama “che ipocrisia!” al solo sentir parlare del Natale, il film vede protagonisti gli amati Muppets, con Kermit la Rana nei panni del capo-contabile, Bob Cratchit e Miss Piggy nelle vesti di Emily, battagliera moglie di Bob. Con il Gonzo stravagante “io narrante”, cui fa eco Rizzo il Topo, tanto fanfarone quanto irresistibilmente divertente, The Muppet Christmas Carol offre un’insolita versione di quello che resta senz’altro il più amato tra i racconti di Natale.

Del cast facevano parte Michael Caine, Steven Mackintosh, Meredith Braun, Robin Weaver, David Rudman, Raymond Coulthard e Frank Oz.

Cosa ne pensate? Concordate con del Toro? Ditecelo nei commenti!

FONTI: Twitter, CB