Come ben sappiamo non sarà più Scott Derrickson a occuparsi della regia di Doctor Strange in the Multiverse of Madness, il sequel di Doctor Strange la cui uscita è fissata al 7 maggio 2021.

Derrickson e i Marvel Studios hanno pacificamente “divorziato”, anche se la rete continua a parlare molto della questione. Il regista, tuttavia, ha voluto ironicamente ribadire e ricordare anche nella sua breve biografia su Twitter la sua posizione, scrivendo che non sarà lui a dirigere il sequel del cinecomic sullo Stregone Supremo:

 

 

 

Doctor Strange 2: Scott Derrickson lascia la regia per divergenze creative

Intitolato Doctor Strange in the Multiverse of Madness, il sequel di Doctor Strange sarà nei cinema il 7 maggio 2021.

Per il momento senza regista, il film vedrà nuovamente nel cast Benedict Cumberbatch nei panni dell’iconico supereroe, oltre a Elizabeth Olsen nei panni di Scarlet Witch.

Il film avrà una certa rilevanza perché per la prima volta un progetto Marvel Studios sarà direttamente collegato con una serie Disney +: in questo caso si tratta di WandaVision che debutterà proprio quest’anno.

Cosa ne pensate dell’addio di Scott Derrickson a Doctor Strange? Ditecelo nei commenti!

FONTE: Twitter

Consigliati dalla redazione