Deadline riporta che Sylvester Stallone sarà protagonista di Little America, thriller distopico sviluppato da Michael Bay e dalla sua casa di produzione Platinum Dunes.

La storia è ambientata in un mondo nel quale un Presidente degli Stati Uniti ricalcato su Donald Trump ha mandato il Paese in bancarotta per via dell’eccessivo debito in mano alla Cina.

La superpotenza asiatica, oramai, possiede l’America e molti americani sono emigrati in Cina alla ricerca di lavoro. In questo nuovo mondo, un ex membro delle forze speciali americane – interpretato da Stallone – viene assunto da un miliardario cinese affinché si intrufoli nel ghetto americano e salvi sua figlia.

Alla regia ci sarà Rowan Athale regista di The Rise e Strange But True, qui al suo primo progetto con un budget di rilievo. Alcune indiscrezioni parlano di un approccio simile a quello di 1997 – Fuga da New York, diretto nel 1981 da John Carpenter.

Il progetto era stato ceduto alla Universal Pictures qualche anno fa, ma pare che lo studio non sia più interessato. Le riprese dovrebbero partire questa estate, subito dopo che Stallone avrà terminato le riprese di Samaritan.

Che ne dite del prossimo film con Sylvester Stallone intitolato Little America? Fatecelo sapere nei commenti!