Mentre i cinema del norditalia, insieme a tutte le attività pubbliche, rimarranno chiusi a causa dell’emergenza Coronavirus, l’uscita di film come Volevo nascondermi e Si vive una volta sola è stata rinviata.

Ad annunciare il rinvio (a data da definirsi) della pellicola di Giorgio Diritti su Antonio Ligabue, prevista inizialmente per il 27 febbraio, è stato il protagonista Elio Germano questa sera a Che tempo che fa (registrato senza pubblico in studio):

Il film non uscirà giovedì. In questo momento in cui tutto è in discussione, i cinema chiudono e i film sono rimandati a data da destinarsi, speriamo il prima possibile.

Anche Carlo Verdone, intervenendo a Domenica In, ha confermato che l’uscita della sua nuova commedia Si vive una volta sola fissata inizialmente per il 26 febbraio è stata spostata a una data ancora da definire. L’attore e regista ha anche commentato l’attuale situazione:

Siamo nelle mani dei medici, virologi e infettivologi. Comunque dobbiamo essere fiduciosi, sono sicuro che l’emergenza rientrerà e presto avremo anche un vaccino, le notizie che arrivano dall’Australia sono positive

Vi terremo aggiornati sull’evolversi della situazione.

Fonte: comunicato stampa, Fanpage