La notizia arriva da Variety: Steven Spielberg lascia la regia di Indiana Jones 5, al suo posto vi sarebbe in trattative nientemeno che James Mangold, regista di film come Le Mans ’66 – La Grande Fuga (nominato all’Oscar e vincitore di due statuette) e Logan – The Wolverine.

La decisione è arrivata dopo un lungo processo di sviluppo (il film è stato annunciato nel 2016): come conseguenza, per la prima volta in quasi 40 anni di storia un film del franchise non verrà diretto da Spielberg, che avrebbe scelto in totale autonomia di abbandonare la regia con il desiderio di lasciare il testimone a una nuova generazione, con una nuova prospettiva e un nuovo approccio. Harrison Ford rimane nel cast, ma probabilmente l’ingresso di un nuovo regista in cabina di comando comporterà una revisione della sceneggiatura e quindi un ipotetico rinvio delle riprese, attualmente ancora fissate per la tarda estate (come ha puntualizzato pochi giorni fa lo stesso Ford), e dell’uscita, per ora fissata al 9 luglio 2021.

Secondo le fonti citate da Variety, Mangold è in trattative ma non avrebbe ancora firmato un contratto. In passato ha già raccolto un importante testimone, quello del franchise di Wolverine: il suo Logan ha incassato 619 milioni di dollari in tutto il mondo e gli ha fatto ottenere una nomination all’Oscar per la migliore sceneggiatura adattata.

Ovviamente Spielberg rimarrà coinvolto nel film come produttore, come accaduto con altri franchise (vedi Jurassic Park). Nel caso di Indiana Jones, comunque, il regista ha sempre mantenuto un controllo creativo serrato, sin dai Predatori dell’Arca Perduta (1981). Insieme a lui ha sempre collaborato George Lucas, coinvolto anche nel quarto episodio, Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo (2008). Per questo quinto episodio Lucas, ritiratosi da anni, non è stato coinvolto ufficialmente.

Annunciato nel 2016, Indiana Jones 5 doveva uscire il 19 luglio 2019, ma è stato rinviato prima al 10 luglio 2020 e poi al 9 luglio 2021, con Jonathan Kasdan (figlio di Lawrence Kasdan, sceneggiatore dei Predatori dell’Arca Perduta) chiamato a sostituire David Koepp alla sceneggiatura. Koepp è tornato a bordo qualche mese fa.

Cosa ne pensate e quanto attendete Indiana Jones 5? Ditecelo nei commenti!