Prima di diventare noto al grande pubblico con Guardiani della Galassia il regista James Gunn ha lavorato alle sceneggiature dei primi due film in live-action di Scooby-Doo arrivati nelle sale rispettivamente nel 2002 e nel 2004.

Ma a quanto pare nel futuro del franchise era previsto anche un terzo film. Lo stesso Gunn durante un Q&A su Instagram a chiarito la questione rispondendo a una domanda di un fan, e rivelando che in effetti c’erano già dei piani per un terzo capitolo:

Feci un accordo per scrivere e dirigere il film numero 3 nel 2004, tuttavia il secondo, sebbene abbia funzionato bene, non ha raggiunto un traguardo adeguato da giustificare un terzo film, quindi non è mai stato realizzato.

Scooby-Doo: James Gunn condivide nuovi dettagli su alcuni aspetti legati al rating del film

Ecco la sinossi del primo film di Scooby-Doo:

Zoinks! Due anni dopo il conflitto di personalità che costrinse la Mystery Inc. a chiudere i battenti, Scooby-Doo e i suoi infallibili compagni investigatori Fred, Daphne, Shaggy e Velma vengono convocati a Spooky Island per indagare su una serie di fenomeni di carattere paranormale presso l’ultramoderno ritrovo di grido Spring Break. Preoccupato che questa località così spaventosamente famosa possa essere realmente abitata dai fantasmi, il proprietario di Spooky Island, Emile Mondavarious, cerca di riunire i famosi detective per risolvere il mistero, prima che il suo segreto metta in fuga la gente. Scooby-Doo e la gang dovranno superare le proprie divergenze personali e dimenticare tutto quello che sanno su finti mostri e false creature soprannaturali per risolvere il caso, salvare la pelle e possibilmente… il destino del mondo.

Cosa ne pensate? Vi sarebbe piaciuto vedere un terzo film in live-action di Scooby-Doo scritto da James Gunn Ditecelo nei commenti!

FONTE: CB