Arrivano grazie a ScreenDaily le prime foto di Peninsula, l’attesissimo sequel Train to Busan, thriller/horror di Yeon Sang-Ho datato 2016.

La testata citata riporta anche alcune dichiarazioni di Yeon Sang-Ho sulla portata decisamente ambiziosa di questa sua nuova pellicola:

La portata di Peninsula non è minimamente paragonabile a quella di Train to Busan che, al confronto, pare un film indipendente. Train to Busan era un film girato per lo più in ambienti ristretti, mentre Peninsula ha uno spazio di movimento decisamente più ampio. E ambientato quattro anni dopo il primo film, si situa nello stesso universo, ma propone una storia differente e nuovi personaggi. Le autorità governative sono state decimate dall’epidemia zombi in Corea e non resta nulla a eccezione del tratto geografico tipico della nazione. Motivo per cui abbiamo intitolato il film Peninsula appunto.

Train to Busan: James Wan produrrà il remake dello zombi movie coreano per la New Line

Qua sotto potete ammirare tutte le foto di Peninsula:

 

 

Train to Busan, è un thriller/horror diretto coreano da Yeon Sang-Ho.

La pellicola si ambienta principalmente a bordo di un treno, luogo in cui una misteriosa epidemia virale scatena il panico tra i passeggeri. L’obiettivo dei sopravvissuti è arrivare a Busan, una città turistica che in qualche modo è riuscita a tenere a bada l’orda di zombie….o almeno è quello che tutti sperano.

Qua sotto trovate la sinossi ufficiale di Train to Busan:

Un virus di origine ignota che trasforma le persone in zombi si diffonde rapidamente in Corea del Sud, costringendo il governo a mettere in atto una legge marziale.Seok-woo è un agente di borsa, maniaco del lavoro e divorziato che vive con la piccola figlia Soo-an. Come regalo di compleanno, Soo-an gli chiede di portarla a Busan, per incontrare la madre. Salgono su un treno della Korea Train Express, sul quale si trovano anche l’operaio Sang-hwa e sua moglie incinta Seong-kyeong, una squadra liceale di baseball (tra cui Yong-guk e la cheerleader Jin-hee), il ricco ed egoista amministratore delegato Yon-suk, le anziane sorelle In-gil e Jong-gil, e un senzatetto traumatizzato dopo aver assistito ad un attacco di zombi. Alla partenza del treno, una giovane donna inizia ad avere forti convulsioni a causa di un morso sulla gamba; in breve tempo diventa una zombi e attacca un’assistente del treno, diffondendo rapidamente l’infezione.

Cosa ne pensate delle foto di Peninsula? Dite la vostra nello spazio dei commenti!