Qualche giorno fa, il profilo Twitter ufficiale dell’Empire State Building ha comunicato che, per celebrare gli sforzi del personale medico di New York durante la pandemia del COVID-19, le classiche luci bianche del pinnacolo del grattacielo sarebbero state sostituite da una sirena in bianco e nero e da delle intermittenze luminose che avrebbero ricordato quelle di un battito cardiaco.

Ecco, a seguire, i Tweet apparsi sull’account verificato del palazzo più rappresentativo della Grande Mela.

 

 

 

 

Anche in una circostanza drammatica come quella che stiamo vivendo, c’è chi è riuscito a “alleggerire la tensione” notando come l’effetto scenografico complessivo renda l’Empire State Building molto simile all’Occhio di Sauron sulla sommità di Barad-dûr.

Ecco, a seguire, qualche commento approdato sulla piattaforma social:

Niente riesce a calmare i tuoi nervi come l’Occhio di Sauron

 

Lunedì l’Empire State Building è stato illuminato in maniera tale da diventare una gigantesca sirena e rendere omaggio ai medici al lavoro.

Di sicuro è un bel gesto, nonostante regali anche qualche brivido, come quello che nasce dalla consapevolezza che Sauron sta riacquistando la sua forza.

 

Alquanto fico, ma ha anche la stessa energia dell’Occhio di Sauron

 

L’Occhio di Sauron ti trova sempre

 

Negli Stati Uniti, stando al più recente bollettino della Johns Hopkins University, i contagi sono 215.417, i decessi 5.116 e le persone guarite 8.566.

Lo stato e la città di New York sono proprio l’area più colpita dalla pandemia del nuovo Coronavirus seguito, a ruota, dal New Jersey e dalla California.

Vi invitiamo a prendere visione di quanto indicato sul sito del Ministero della Salute in merito al nuovo Coronavirus.

Trovate tutte le notizie legate all’emergenza nuovo Coronavirus in questo archivio.