Secondo quanto riportato da Variety Florence Pugh (Piccole Donne, Midsommar – Il Villaggio dei Dannati), Shia LaBeouf e Chris Pine sarebbero entrati a far parte del cast di Don’t Worry Darling, film da regista di Olivia Wilde.

Il film è descritto come un thriller psicologico ambientato in una comunità utopica e isolata nel deserto della California negli anni ’50.

Katie Silberman Booksmart si sta occupando di riscrivere la sceneggiatura del progetto fornita inizialmente da Shane e Carey Van Dyke.

Catherine Hardwicke figurerà come produttrice esecutiva del lungometraggio insieme a Shane e Carey Van Dyke. La Wilde e Katie Silberman produrranno il film insieme a Roy Lee e Miri Yoon dellaVertigo Entertainment. Daria Cercek e Celia Khong supervisioneranno il progetto per la New Line.

Di recente abbiamo visto Florence Pugh in Piccole Donne (per cui ha anche ricevuto una nomination all’Oscar come miglior attrice non protagonista) e in Midsommar – Il Villaggio dei Dannati di Ari Aster. Prossimamente apparirà anche nel cinecomic Marvel Black Widow.

Black Widow, Florence Pugh non crede che il film funga da passaggio di testimone

Shia LaBeouf è invece apparso in Honey Boy (film che ha anche sceneggiato) e in The Peanut Butter Falcon.

Chris Pine è in vece apparso recentemente nel film Netflix Outlaw King – Il re fuorilegge
Robert Bruce e come doppiatore in Spider-Man: Un Nuovo Universo, film animato targato Sony. prossimamente lo vedremo invece in azione nel cinecomic DC Wonder Woman 1984 al fianco di Gal Gadot.

Cosa ne pensate di questo progetto di Olivia Wilde? Diteci la vostra nei commenti!