Si è spento all’età di 92 anni Jerry Stiller, celeberrimo comedian padre dell’altrettanto noto Ben.

Nato Gerald Isaac Stiller a Brooklyn, New York, l’8 giugno del 1927, era il più vecchio dei quattro figli di Bella e William Stiller. I suoi nonni paterni erano ebrei polacchi immigrati negli Stati Uniti dalla Galizia, mentre sua madre era arrivata negli States sempre dalla Polonia.

Jerry Stiller ha fatto parte per anni, con sua moglie Anne Meara (morta nel mese di maggio del 2015), del duo comico “Stiller e Meara” molto popolare negli anni sessanta negli USA grazie alle partecipazioni al The Ed Sullivan Show, ma aveva preso parte anche a numerose pellicole cinematografiche. L’abbiamo visto, fra i tanti, in Il colpo della metropolitana, Nadine, Grasso è Bello di John Waters. Probabilmente, il pubblico italiano lo ricorderà più facilmente per il ruolo di Maury Ballstein, l’agente dei supermodelli, nei due Zoolander diretti da suo figlio Ben Stiller e da lui interpretati in tandem con Owen Wilson, o per la parte di Frank Costanza nella celeberrima serie TV Seinfeld, vincitrice di 10 Emmy Award e 3 Golden Globe, trasmessa originariamente dalla NBC dal 5 luglio 1989 al 14 maggio 1998 per 9 stagioni, durante la quale è comparso per ben 26 volte.

Questo il tweet che suo figlio Ben Stiller ha postato, nelle ore scorse, su Twitter:

È con tristezza che comunico la morte di mio padre, Jerry Stiller, avvenuta per cause naturali. È stato un padre e un nonno meraviglioso, e marito estremamente devoto di mia madre Anne per circa 62 anni. Sentiremo tantissimo la sua mancanza. Ti voglio bene papà.

Qual è il ruolo che preferite fra i tanti interpretati dal compianto Jerry Stiller? Potete dircelo, come sempre, nello spazio dei commenti qua sotto.