Secondo quanto riportato da Variety Rachel Brosnahan (La Fantastica Signora Maisel) sarà una delle protagoniste di The Switch, commedia dalle tinte drammatiche basata sul romanzo omonimo di Beth O’Leary arrivato nelle librerie inglesi un mese fa.

L’opera è incentrata su una consulente di 29 anni e su sua nonna di 79 anni che decidono di scambiarsi le proprie vite (e i relativi cellulari) per due mesi dopo una serie di battute di arresto personali.

Bekka Bowling è stata ingaggiata dalla Amblin Partners per lavorare alla sceneggiatura.

“Sono entusiasta di poter collaborare con la Amblin per portare alla vita il bellissimo libro di Beth O’Leary”, ha dichiarato Rachel Brosnahan sull’argomento, “Sono rimasta incantata e profondamente commossa dalla prima all’ultima pagina del libro e quindi non vedo l’ora di poter condividere con tutti la storia di Leena ed Eileen”.

Kristie Macosko Krieger (The Post, Il Ponte delle Spie) produrrà il lungometraggio, mentre la O’Leary figurerà come produttore esecutiva insieme alla Brosnahan. Il presidente della Amblin Partners Jeb Brody supervisionerà il progetto per la major.

Rachel Brosnahan insieme a Benedict Cumberbatch in Ironbark

Recentemente abbiamo visto la Brosnahan nella terza stagione di La Fantastica Signora Maisel ma anche a livello vocale nel film animato Spie Sotto Copertura.

Cosa ne pensate di questo nuovo progetto di Rachel Brosnahan? Diteci la vostra nei commenti!