Durante il commento in diretta di Lo Chiamavano Jeeg Robot che abbiamo ospitato lo scorso 3 aprile sul nostro canale YouTube, Gabriele Mainetti ha risposto alle domande nostre e dei lettori e in vari momenti ci ha parlato del suo nuovo film Freaks Out, attualmente in post-produzione e di “prossima” uscita.

Al tempo, la data di release di Freaks Out era ancora quella del 22 ottobre.

Data che, però, non verrà più rispettata.

La notizia è stata data dallo stesso Gabriele Mainetti in un’intervista a Il Messaggero segnalata nella rassegna stampa odierna dell’Ufficio Stampa della RAI.

Interpellato in merito al quando Freaks Out arriverà nei cinema, il filmmaker romano ha così risposto:

La data del 22 ottobre è saltata. È un film costoso, è impostante che affronti il cinema in un momento felice. Vedremo. A giugno entriamo in sala mix. A settembre sarà pronto.

Quando gli viene poi chiesto se il lungometraggio verrà proposto al Festival di Venezia aggiunge:

La prossima, non lo so. Non credo sia nei nostri orizzonti. Ma un Festival lo farei, anche se so che questo film potrebbe essere pesantemente giudicato. L’ho pensato per il pubblico e i Festival, in genere, sono elitari. Ma non li temo.

Con noi, Gabriele Mainetti aveva così commentato la questione della data e dell’eventuale partecipazione a dei Festival:

In realtà Freaks Out, nella migliore delle ipotesi, doveva essere già uscito. All’inizio parlavamo del 2 novembre 2019. Poi abbiamo pensato al 30 gennaio, poi ci siamo detti: andiamo a Berlino. La Berlinale ci ha chiamati, divevano di voler vedere il film per primi. Ci stavamo preparando per Berlino ma gli effetti visivi ci hanno rallentato. Ci sono 1850 inquadrature post-prodotte con effetti visivi, cui stanno lavorando tre società. Ci siamo detti: proviamo Cannes, ma anche per Cannes non ce l’avremmo fatta. Poi è esplosa l’emergenza Covid, quindi non sarebbe stato comunque possibile. La data d’uscita del film è il 22 ottobre, ma vediamo come l’industria cinematografica risentirà di quest’emergenza, tutti i film americani che dovevano uscire adesso verranno spostati all’autunno, e quindi forse Freaks Out potrebbe slittare. Capiamo intanto quando potremo uscire di casa e quando ripartirà il cinema.

[…] Io sto lavorando sulla musica e su “una cosa” sulla quale lavoro da due anni e mezzo… che è quasi pronta. Speriamo di tornare presto a lavorare e di tornare presto al cinema. Iniziative come la vostra sono un modo molto bello e interessante di affrontare la quarantena, ma… ci manca la sala.

Freaks Out è scritto dallo stesso Mainetti e da Nicola Guaglianone. Michele Braga e lo stesso Mainetti hanno firmato le musiche.

Il cast comprende Aurora Giovinazzo, Claudio Santamaria, Pietro Castellitto e Giancarlo Martini nella parte dei 4 protagonisti e Max Mazzotta, Giorgio Tirabassi e Franz Rogowski come co-protagonisti. Nel cast anche Francesca Anna Bellucci, Michelangelo Dalisi, Eric Godon, Emilio De Marchi, Anna Tenta, Astrid Meloni, Olivier Bony.

Il film è co-prodotto da Goon Films, Lucky Red con Rai Cinema e la belga Gapfinders.

Potete commentare qui sotto o sul forum.