C’è chi durante la pandemia ha dovuto abbandonare i set, sospendere le produzioni, lavorare da remoto alla post-produzione di progetti già avviati e chi, a dispetto dell’emergenza, ha trovato il modo di girare un film: è quanto fatto da Zendaya e John David Washington con la collaborazione di Sam Levinson.

I tre hanno girato insieme Malcolm & Marie, di cui è disponibile la prima immagine, tra il 17 giugno e il 2 luglio alla Caterpillar House di Carmel, in California (qui alcune foto), seguendo le misure di sicurezza e con l’approvazione dei sindacati WGA, DGA e SAG-AFTRA.

La trama al momento è sotto chiave, ma Deadline ha appreso che si tratterà di qualcosa nello stile di Storia di un matrimonio e che affronterà anche una serie di temi sociali particolarmente attuali.

Tutto è cominciato quando lunedì 16 marzo Levinson apprese da HBO che le lavorazione della seconda stagione di Euphoria era stata rimanda. Una notte durante la quarantena al regista arrivò una richiesta da Zendaya: “Giriamo un film?”. Nel giro di sei giorni Levinson propose all’attrice Malcolm & Marie e iniziò a pensare a chi avrebbe potuto affiancarla. C’era un nome che non gli usciva dalla testa: l’attore di BlacKkKlansman e protagonista di Tenet John David Washington.

La produzione è stata indubbiamente facilitata dal fatto che l’unica ambientazione fosse una proprietà privata di ben 33 acri. Perfetta per l’emozione e le dinamiche della sceneggiatura di Levinson al contempo garantendo privacy e sicurezza.

Il giornale ha poi riassunto tutte le misure di sicurezza:

  • Tutta la troupe si è sottoposta a diversi tamponi ed è rimasta a Monterey per un paio di settimane di quarantena prima dell’inizio delle riprese;
  • Sul set non c’erano più di 12 persone nello stesso momento e tutte erano sottoposte a controllo della temperatura;
  • Nessuno componente della troupe entrava in contatto diretto con gli attori;
  • I set venivano allestiti prima dell’arrivo della troupe e degli operatori e venivano costantemente igienizzati;
  • Al cast veniva richiesto di indossare il costume e i microfoni senza l’aiuto di altri e attendevano in aree prestabilite prima di mettere piede sul set, mantenendo le distanze dalla troupe.

Ecco il primo scatto dal film di cui non conosciamo ancora la data di distribuzione:

malcolm e marie zendaya