Le riprese di Songbird sono iniziate ormai da qualche giorno, ma solo ora sono stati confermati i due protagonisti del thriller pandemico prodotto da Michael Bay e Adam Goodman: sono KJ Apa (Riverdale) e Sofia Carson (Feel the Beat).

I giovani attori affiancheranno un cast decisamente ricco composto da Demi Moore, Bradley Whitford, Craig Robinson, Jenna Ortega, Paul Walter Hauser e Peter Stormare. Il film sarà incentrato sulla storia d’amore tra il personaggio di Apa e quello della Carson, ecco la nuova sinossi ufficiale:

Raccontato attraverso lo sguardo dei protagonisti, Songbird è ambientato due anni nel futuro, quando il lockdown è tornato in vigore a causa di un virus molto grave che continua a mutare. In un tentativo maldestro di contenere la malattia, la città è stata divisa in due, tra chi è malato e chi è sano. Il film è incentrato sulle vicende di un lavoratore del pronto intervento (Apa) che ha una rarà immunità e fa il fattorino consegnando beni e speranze in giro per la città. Come la maggior parte della popolazione, la sua ragazza (Carson) è blindata in casa, e la coppia non può fisicamente stare insieme.

Per stare con la persona che ama, il nostro eroe dovrà sfidare la legge marziale, vigilanti sanguinari e una famiglia potente e piena di contatti, guidata da una matriarca (Moore) che non si fermerà davanti a nulla per proteggere la sua famiglia e mantenere il suo stile di vita.

Songbird è una storia sulla resilienza dello spirito umano e l’idea che valga la pena combattere per la speranza.

A dirigere il film, scritto da Simon Boyes, sarà Adam Mason (Into the Dark), il budget sarà coperto dalla Invisibile Narratives. La fotografia è di Jacques Jouffret (La notte del giudizio), le scenografie di Jennifer Spence (Paranormal Activity, Annabelle).

Fonte: TheWrap