In attesa che venga comunicata ufficialmente l’eventuale strategia di distribuzione internazionale “disgiunta” di Tenet, c’è un film che sta già procedendo in questo senso: è Unhinged, il thriller psicologico con Russell Crowe che doveva inaugurare la nuova stagione cinematografica negli USA ai primi di luglio ma che è stato rinviato a data da definirsi.

La pellicola è già uscita in Germania, e verrà distribuita nei cinema australiani il 30 luglio, dove Russell Crowe sta incontrando la stampa per la promozione. Ma secondo l’edizione locale del Daily Telegraph, la critica non avrà la possibilità di vedere il film in anteprima e recensirlo: dovrà aspettare il 30 luglio.

Secondo quanto afferma il distributore australiano StudioCanal, la decisione non dipende dalla qualità del film (può capitare che i distributori non organizzino anteprime stampa per evitare recensioni negative in anticipo), ma dall’uscita in anticipo rispetto agli Stati Uniti.

La trama di Unhinged:

Rachel (Caren Pistorius) ha fatto tardi a lavoro e discute a un semaforo con un estraneo (Crowe) la cui vita lo ha reso vulnerabile e invisibile. Presto Rachel si ritroverà a essere l’obiettivo, assieme a tutti coloro che ama, di un uomo deciso a lasciare un ultimo segno dandole una serie di lezioni letali. Seguirà un gioco tra gatto e topo che dimostrerà che non si sa mai quanto si possa essere vicini a qualcuno che sta per diventare…squilibrato.

Del cast di Unhinged fanno parte anche Caren Pistorius, Gabriel Bateman, Jimmi Simpson e Austin P. McKenzie.

Il film è diretto da Derrick Borte (American Dreamer), mentre nel cast ci sono anche Caren Pistorius, Gabriel Bateman, Jimmi Simpson e Austin P. McKenzie.