Nuovo progetto cinematografico per Harry Styles: la popstar è entrata nel cast di Don’t Worry Darling, il nuovo thriller della New Line Cinema firmato da Olivia Wilde.

Styles prenderà il posto di Shia LaBeouf, che doveva affiancare Florence Pugh e Chris Pine nel cast ma ha dovuto lasciare il progetto per il sovrapporsi di altri impegni lavorativi pregressi. Oltre che dirigere il film, la Wilde avrà anche un ruolo da non protagonista definito “molto importante”.

Poco o nulla sappiamo sulla trama, se non che Don’t Worry, Darling è ambientato in una comunità utopistica isolata nel deserto della California degli anni cinquanta. Alla sceneggiatura Katie Silberman, che si è basata su uno spec script di Shane e Carey Van Dyke. Le riprese dovrebbero iniziare in autunno.

La New Line Cinema si è aggiudicata i diritti del film dopo un’asta al rialzo, attirata soprattutto dal successo di pubblico e di critica di La rivincita delle sfigate, prima regia della Wilde.

A produrre Don’t Worry, Darling a livello esecutivo Catherine Hardwicke, insieme a Shane e Carey Van Dyke. Secondo fonti citate da Deadline, la Wilde e Florence Pugh sono state impressionate dal talento di Harry Styles dopo un primo incontro, e si sono convinte a coinvolgerlo. Non guarda il fatto che abbia dimostrato doti recitative in Dunkirk e abbia una grandissima popolarità tra i più giovani.

Ricordiamo che tra i prossimi film di Olivia Wilde da regista c’è anche una pellicola Sony/Marvel, forse Spider-Woman.