Nel caso ci fossero dubbi, Jonathan Betuel ha confermato che il reboot in sviluppo di Giochi stellari, il cult di fantascienza diretto da Nick Castle uscito nei cinema nel 1984, sarà un film e non una serie televisiva.

Lo sceneggiatore del film originale ha confermato la notizia a Moviehole.net:

Quello è stato un errore di un produttore televisivo bramoso. Questo sarà un film in tutto e per tutto e non necessiterà la visione del film pecedente.

Nel corso dell’intervista Betuel ha precisato che c’è voluto un po’ di tempo per rimettere le mani sui diritti di Giochi stellari, ma adesso che è stato fatto lui e Gary Whitta potranno ultimare la sceneggiatura.

L’annuncio che Whitta, sceneggiatore di Rogue One: A Star Wars Story, si sarebbe occupato del rilancio è arrivato ad aprile 2018. All’epoca Whitta aveva anche condiviso alcuni concept, come potete vedere qui di seguito:

 

 

Dopo circa un anno, a luglio 2019, Whitta aveva scritto un altro tweet in proposito spiegando:

Sembra che molte persone non avessero idea del fatto che fossi all’opera su un sequel di GIOCHI STELLARI. Sì, sarò sceneggiatore e produttore con lo sceneggiatore/creatore originale Jon Betuel.

 

 

Cosa ne pensate? Siete curiosi di vedere un nuovo film? Ditecelo qui di seguito nei commenti!