Dopo mesi di sviluppo, la Warner Bros ha dato ufficialmente il via libera allo spin-off di Mad Max dedicato a Furiosa.

Deadline conferma oggi che la major ha dato l’ok al film, che vedrà Anya Taylor-Joy (Glass) interpretare il ruolo avuto da Charlize Theron in Mad Max: Fury Road. Il film racconterà le origini dell’iconico personaggio, e vedrà nel cast anche Chris Hemsworth e Yahya Abdul-Mateen II. George Miller dirigerà il film, e si occuperà della produzione in Australia insieme a Doug Mitchell e alla loro Kennedy Miller Mitchell. La sceneggiatura è stata scritta da Miller insieme a Nico Lathouris: il duo ha scritto Mad Max: Fury Road, che ha vinto sette Oscar.

Dietro le quinte torneranno Colin Gibson (scenografie), Margaret Sixel (montaggio), Ben Osmo (suono), Lesley Vanderwalt (makeup): tutti e quattro hanno vinto l’Oscar per Fury Road. La regia della seconda unità e gli stunt verranno seguiti da Guy Norris.

Non è ancora chiaro quando inizieranno le riprese, ma verosimilmente si parla del 2021 inoltrato.

Ricordiamo che per il ruolo di Furiosa inizialmente George Miller stava pensando di ringiovanire digitalmente Charlize Theron, ma ha rinunciato, cosa che l’attrice ha trovato “difficile da mandare giù“.

Tre anni fa incontrammo Anya Taylor-Joy a Milano, per il lancio di Split, il suo primo film a Hollywood dopo il suo folgorante debutto in The Witch: