Il CEO della Walt Disney Company, Bob Iger, ha dichiarato che un’attrazione dedicata a Black Panther potrebbe vedere la luce a Disneyland. Parlando agli analisti di Wall Street, Iger ha accennato proprio alla possibilità che al film di Ryan Coogler sia dedicata una giostra o un’area tematica del parco.

Come dichiarato da Iger:

Non abbiamo ancora avuto l’occasione di costruire un’attrazione dedicata al film, anche se sono sicuro che ci sia qualcuno che ci sta lavorando.

All’UCM, com’è noto, sono già dedicate attrazioni nei parchi come Guardians of the Galaxy – Mission: Breakout!. Iger ha inoltre anticipato l’arrivo di una gran quantità di merchandise, asserendo senza mezzi termini:

Posso garantirvi che, con l’arrivo del prossimo Halloween e poi sotto Natale, vedrete molto merchandise legato a Black Panther!

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Dalla sinossi:

Il film Marvel Black Panther è ambientato dopo gli eventi raccontati in Captain America: Civil War e vede T’Challa tornare nell’isolata e tecnologicamente avanzata nazione africana di Wakanda per prendere il suo posto come Re. Ma quando un vecchio nemico farà ritorno, il suo ruolo come sovrano e la sua identità come Black Panther verranno messe alla prova e T’Challa sarà trascinato in un conflitto che metterà a rischio il destino di Wakanda e di tutto il mondo.

A dirigere la pellicola Ryan Coogler (Creed) su una sceneggiatura scritta assieme a Joe Robert Cole. L’uscita del film è avvenuta il 14 febbraio 2018 in Italia, il 16 negli USA.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Fonte: CBM