Il 15 ottobre di 39 anni fa approdava nelle sale americane La Casa (Evil Dead) l’iconico horror diretto da Sam Raimi con protagonista Bruce Campbell che nel tempo ha generato due sequel e svariati altri progetti tra cui la serie televisiva Ash vs Evil Dead.

E ora lo stesso Bruce Campbell ha voluto celebrare questo avvenimento riportando in maniera ironica un tweet di Horror-Con:

Ecco il tweet dell’attore:

 

A giugno di quest’anno lo stesso Campbell ha anche parlato del titolo relativo a un nuovo fantomatico capitolo del franchise horror:

Il titolo ufficiale è Evil Dead Rise. Stiamo per consegnare una nuova stesura della sceneggiatura. Non credo succederà nulla prima del 2021. Ce la metteremo tutta e siamo molto emozionati. Sarà una partita tutta nuova. E basta con le case nel bosco.

Come già nel film di Fede Alvarez uscito nel 2013, la pellicola non avrà come protagonista Ash – che abbiamo invece ritrovato nella serie tv – e proporrà nuovamente una protagonista femminile. Bruce Campbell sarà però coinvolto come produttore:

Da questo punto in avanti i film devono reggersi sulle proprie gambe. Cosa che va benissimo e che, anzi, è alquanto liberatoria. Puoi avere eroi differenti, eroine differenti in questo caso. Questo sarà un po’ più dinamico. Vogliamo che la serie possa andare avanti e che sia adeguata ai tempi. Per questo il mantra è che i nostri eroi o eroine debbano essere persone normali. È su questo solco che vogliamo continuare.

Ecco la sinossi ufficiale del film di Sam Raimi:

Cinque ragazzi si recano a passare un tranquillo week end in una capanna di montagna, dopo aver trovato il libro dei morti in una botola e un registratore con delle formule per resuscitare i defunti, inizieranno ad essere posseduti da demoni malefici e si uccideranno tra loro.

Cosa ne pensate? Diteci la vostra nei commenti qua sotto!

FONTI: Twitter, ComicBook.com