Sono passati quasi 16 anni dall’uscita nelle sale di Mean Girls, commedia diventata con il tempo un vero e proprio cult, e di cui si è parlato più volte di un sequel: l’ultima a esporsi è stata Rachel McAdams, che nella pellicola di Mark Waters interpretava Regina George.

L’attrice non si è esposta molto, ma nel corso di una maratona streaming per l’emergenza Coronavirus ha ammesso che sarebbe favorevole a un ipotesi sequel:

Sarebbe bello interpretare Regina George con qualche anno in più sulle spalle per vedere che fine ha fatto.

Trovate l’intervento dell’attrice a circa 4:09:00 del video qui di seguito.

 

 

Questa la sinossi del film del 2004:

Cady Heron si è trasferita da poco, dall’Africa, in una cittadina nei pressi di Chicago. Ben presto si rende conto di quanto sia dura la vita sociale per un’adolescente al liceo di North Shore e le cose si complicano ulteriormente quando si innamora di Aaron Samuels, l’ex fidanzato della ragazza più popolare della scuola, Regina George, detta anche l’Ape Regina. Tra le due ragazze inizia una sfida all’ultimo sangue che coinvolgerà tutti gli alunni del liceo…

Che ne direste di un sequel di Mean Girls?