La 01 Distribution ha diffuso il nuovo poster ufficiale di Ritorno al crimine, il film di Massimiliano Bruno sequel di Non ci resta che il crimine con Alessandro Gassmann, Marco Giallini, Edoardo Leo, Gian Marco Tognazzi, Carlo Buccirosso, Giulia Bevilacqua, Massimiliano Bruno, Gianfranco Gallo, Loretta Goggi.

Potete vederlo direttamente qua sotto!

 

Ritorno al crimine

 

Ritorno al crimine uscirà al cinema il 29 ottobre 2020, con un mese di anticipo rispetto all’uscita prevista a fine novembre. La notizia è stata annunciata una decina di giorni fa nel corso di una conferenza stampa in streaming cui hanno partecipato Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema, Luigi Lonigro, Direttore di 01 Distribution, Federica Lucisano, amministratore delegato di  Lucisano Media Group, e lo stesso Massimiliano Bruno che è regista ma anche sceneggiatore e interprete del film con Alessandro Gassmann, Marco Giallini, Edoardo Leo, Gian Marco Tognazzi e con Carlo Buccirosso, Giulia Bevilacqua, Gianfranco Gallo e la partecipazione di Loretta Goggi.

Una decisione molto significativa, e controcorrente, per tutta l’industria cinematografica e per gli spettatori che a breve potranno vedere sul grande schermo la prima commedia italiana rivolta al grande pubblico. La scelta di anticipare la data di uscita è frutto della volontà di creare le condizioni per un autentico ritorno al cinema degli spettatori che stanno gradualmente recuperando l’abitudine alla sala quale luogo privilegiato per la fruizione di un film.

“Ci troviamo in un momento molto delicato per tutto il sistema cinema – ha dichiarato Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema – il pubblico fatica a ritornare in sala e noi produttori e distributori dobbiamo mettere il massimo impegno perché riprenda l’abitudine ad andare al cinema in tutta tranquillità. Premesso che abbiamo già fatto tanto posizionando in questi mesi l’uscita di titoli di forte richiamo come quelli appena presentati al Festival di Venezia, “Notturno” di Gianfranco Rosi, “Miss Marx” di Susanna Nicchiarelli, “Le sorelle Macaluso” di Emma Dante, oltre a titoli più adatti al grande pubblico come “After 2” e “Il giorno sbagliato”, pensiamo sia un atto di responsabilità anticipare l’uscita di un film così importante nel nostro listino, come “Ritorno al crimine”. Il mercato intero e l’esercizio hanno bisogno di prodotto che invogli ogni tipologia di pubblico a tornare al cinema, del film d’autore come della commedia di grande richiamo, e come Rai Cinema sentiamo la forte responsabilità di fare di tutto per consentire al pubblico di mantenere l’abitudine ad andare in sala.  Ringraziamo Fulvio e Federica Lucisano, oltre al nostro meraviglioso Max Bruno, per aver condiviso questa scelta che speriamo aiuti tutto il sistema a superare questo momento”.

Cosa ne pensate e quanto attendete l’uscita di Ritorno al crimine? Ditecelo nei commenti!