In attesa di vederla in Finché morte non ci separi, scopriamo oggi che Samara Weaving ha siglato un accordo per recitare in Snake Eyes, lo spin-off di G.I. Joe sviluppato dalla Paramount.

L’attrice interpreterà Scarlett, ruolo che in G.I. Joe – La nascita dei Cobra era stato affidato a Rachel Nichols. Accanto a lei, annuncia The Wrap, ci sarà anche l’attore giapponese Takehiro Hira che interpreterà la nemesi del film.

Del cast fanno per ora parte Henry Golding (Crazy & Rich) nei panni di Snake Eyes, Andrew Koji in quelli di Storm Shadow, Ursula Corbero (la Baronessa) e Iko Uwais.

 

 

 

Creati entrambi da Larry Hama nel 1984, Snake Eyes e Storm Shadow sono acerrimi nemici essendo membri di due fazioni decisamente opposte, e cioè i GI Joe e i COBRA.

Scritto da Evan Spiliotopoulous e diretto da Robert Schwentke (regista di Red, R.I.P.D. – Poliziotti dall’aldilà), lo spin-off di G.I. Joe è prodotto da Lorenzo di Bonaventura e Brian Goldner in collaborazione con la Skydance e uscirà il 16 ottobre 2020.

Come noto, l’iconico ninja aveva il volto di Ray Park in G.I. Joe – La Nascita dei Cobra e G.I. Joe – La Vendetta, ma sin da subito è stato confermato che non avrebbe ricoperto nuovamente il ruolo nello spinoff.

Cosa ne pensate di Samara Weaving come Scarlett in Snake Eyes? Ditecelo nei commenti!