Dopo le voci delle ultime ore in merito alla cabina di regia di The Flash, Entertainment Weekly getta benzina sul fuoco riportando una notizia decisamente negativa sulla produzione del cinecomic prodotto dalla Warner Bros. Pictures.

Stando alle fonti del sito, a causa dello slittamento delle riprese, Billy Crudup avrebbe rinunciato al ruolo di Henry Allen. Avevamo chiesto all’attore aggiornamenti sulla produzione due settimane fa (video in calce) e non ci era apparso troppo preoccupato in proposito.

A quanto pare, quindi, la decisione di abbandonare il cast sarebbe stata presa solamente di recente. La star aveva già girato alcune scene per Justice League di Zack Snyder, perciò se la decisione dovesse essere definitiva con tutta probabilità la produzione punterà all’esclusione del personaggio piuttosto che a un recasting.

UPDATE: Stando a CBM, la Warner Bros. ha smentito la notizia.

 

 

Ricordiamo che The Flash è rimasto senza regista dopo l’addio di Rick Famuyiwa, che aveva preso la regia dopo l’addio di Seth Grahame-Smith. Nell’attesa, la Warner ha fatto riscrivere completamente il film da Joby Harold: la sceneggiatura verrà rifinita mentre Ezra Miller gira Animali Fantastici e Dove Trovarli 2.

Nel cast anche Kiersey Clemons, che sarà Iris West.