Ieri abbiamo pubblicato il rumour diffuso da ScreenJunkies secondo cui Robert Zemeckis avrebbe incontrato la Warner Bros. per discutere circa la regia di The Flash.

Secondo Umberto Gonzalez di The Wrap, la questione non sarebbe attendibile, dato che il papà di Ritorno al Futuro avrebbe semplicemente partecipato a un meeting. Niente di più, niente di meno.

 

 

Ora, ad archiviare la questione, ci hanno pensato la Universal e la DreamWorks che hanno fissato la data di uscita della nuova pellicola di Zemeckis ancora senza titolo al 21 novembre 2018 (attualmente The Flash è programmato per il 23 marzo del 2018).

Quando a The Flash continueremo a seguire con attenzione la vicenda…

FONTE: via Collider