La Sony Pictures e la Screen Gems sembrano decise a riportare sul grande schermo le “leggende metropolitane” di Urban Legend.

L’etichetta sussidiaria della major ha affidato a Colin Minihan il compito di scrivere la sceneggiatura della pellicola e di dirigere poi il tutto.

Minihan è diventato un nome da tenere d’occhio grazie alle ottime recensioni ottenute dal suo horror dal micro budget What Keeps You Alive che era stato presentato nel 2018 al SXSW Festival.

La pellicola del 1998 era diretta da Jamie Blanks ed era nata sull’onda del consenso commerciale e critico ottenuto da film come Scream e So Cosa Hai Fatto. La trama faceva ovviamente leva su alcune leggende metropolitane intorno alle quali si sviluppavano le storie di alcuni studenti e studentesse del New England Pendleton College. Il buon esito commerciale generò l’arrivo di due sequel, Urban Legend – Final Cut del 2000 e il direct-to-video Urban Legend 3.

Il progetto di Minihan trasporterà tutto nell’era digitale di un mondo in cui le leggende metropolitane nascono e si diffondono sul web a una velocità spaventosa. Il film seguirà le vicende di un gruppo diversificato di studenti di college che si trovano alle prese con una serie di bizzarre morti che ricordano le leggende metropolitane collegati ai lacerti più oscuro del web.

Cosa ne pensate della possibilità di vedere un reboot di Urban Legend ancorato alle leggende metropolitane che nascono, crescono e prosperano online?

Potete dire la vostra, come sempre, nello spazio dei commenti qua sotto.