La campagna marketing di Avengers: Endgame è costata circa 200 milioni di dollari, e si tratta di un record assoluto per i Marvel Studios. Quella di Infinity War, per dare un po’ di contesto, era costata 150 milioni.

Mindy Hamilton, vicepresidente della divisione marketing alla Disney Company, ha dichiarato:

Dato che il nostro universo di fan si espande con nuovi personaggi e storie, così fa anche il nostro pubblico. E noi siamo cresciuti oltre il nostro target di fan tradizionali; ora si tratta dei millennial, dei teenager, è un pubblico multiculturale, ma anche composto da famiglie. E cerchiamo partnership che onorino ognuno di questi target.

Lo scopo è quello di confermare alcune partnership del passato, ma anche avviare nuove collaborazioni che possano appunto ampliare il target di riferimento. Ad esempio è il caso della collaborazione con il marchio Ulta Beauty, che lancerà una esclusiva linea di cosmetici a tema Avengers. Ma gli esempi sono molti. C’è la Audi che sta realizzando un video che illustra ironicamente il rientro di Captain Marvel sulla Terra dopo decenni. C’è una partnership con McDonald’s tramite giochi e personaggi da sbloccare sulla app dell’azienda. Tra gli altri imponenti marchi spiccano Coca-Cola, Hertz, Google.

Mindy Hamilton ha concluso dichiarando:

Questo particolare film ha praticamente richiesto dieci anni di realizzazione, e ci siamo assicurati di avere il meglio del meglio quando si trattava di brand che potessero aiutarci a raccontare la nostra storia.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Avengers: Endgame sarà al cinema il 24 aprile.

LEGGI ANCHE

Il film è stato diretto da Anthony e Joe Russo ed è stato scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely. Tra i produttori esecutivi anche Jon Favreau, regista dei primi due Iron Man.

Fonte: deadline