Chadwick Boseman ha annunciato su Instagram un’iniziativa a sostegno di tutte le persone colpite dall’emergenza Coronavirus, scatenando una certa dose di preoccupazione nei suoi fan alla luce del suo evidente dimagrimento.

L’iniziativa riguarda un accordo con la Operation 42, che ha l’obiettivo di sostenere tutte le strutture che ospitano le comunità afroamericane più colpite dalla pandemia.

Basta dare uno sguardo ai commenti su Instagram per rendersi conto che l’aspetto dell’attore, visibilmente dimagrito, ha scatenato profonda preoccupazione nei fan. Insider ha chiesto una dichiarazione agli agenti del volto di Black Panther che non è ancora arrivata, ma è possibile che l’attore abbia perso peso per prepararsi a un ruolo.

In cantiere per lui c’è infatti un film sul samurai africano Yasuke che, originario del Mozambico portoghese, fu portato in Giappone come schiavo dai missionari gesuiti; lì suscitò l’interesse di Nobunaga guadagnandosi la sua amicizia e il suo rispetto e in seguito anche l’onore e il titolo di samurai.

Le riprese del progetto non sono ancora partite e probabilmente ci vorrà ancora un po’ prima che succeda vista l’attuale emergenza.

 

 

In programma per Boseman c’è anche il sequel di Black Panther, che come annunciato al D23 Expo 2019 arriverà nelle sale americane il 6 maggio 2022 e sarà scritto e diretto da Ryan Coogler.

Della storia sappiamo poco o nulla, se non che torneranno buona parte dei protagonisti incluso Martin Freeman nei panni di Everett Ross

Che ne pensate della reazione dei fan all’aspetto di Chadwick Boseman?