Michael B. Jordan ha parlato con THR della decisione di accettare la regia di Creed 3, per cui si sta già preparando.

L’attore lo ha definito un sogno che si realizza:

La mia ambizione si trova ad incrocio ben preciso, perché ho l’esperienza e la conoscenza per dirigere, l’occasione di mettermi dietro la macchina da presa in una saga in corso e l’abilità di impiegare tutte le mie energie anche grazie a una casa di produzione.

Tocca a me lasciare il segno ora che ho forza ed energia. […] È il momento che attendo da tutta la vita, eccoci qua. Questo film può definire i miei prossimi 10,15, 20 anni.

È stato lo scorso marzo che abbiamo appreso che Creed 3 sarà diretto proprio da Jordan e arriverà nei cinema americani nel week-end del Ringraziamento del 2022. Ricordiamo che come già annunciato durante l’uscita del secondo capitolo, Sylvester Stallone non tornerà a interpretare Rocky Balboa. Ricordiamo che Stallonerecentemente ha lavorato alla director’s cut di Rocky IV, di cui purtroppo non è disponibile una data d’uscita italiana.