Non sappiamo ancora con certezza quando partiranno le riprese di Dune – Parte Due, ma, intanto, sappiamo con sicurezza che la pellicola si farà (le ultime voci sulla partenza della lavorazione parlavano di luglio del 2022) e che sarà nei cinema il 2o ottobre del 2023.

In un nuovo approfondimento di Deadline dedicato al kolossal sci-fi di Denis Villeneuve, Timothée Chalamet e Zendaya hanno potuto parlare della seconda parte di Dune spiegando che c’è ancora molto da raccontare e da vedere.

Zendaya spiega:

Beh, potrò esserci per più tempo che è una cosa tosta! Voglio crescere con i personaggi che interpreto e imparare dalle persone con cui ho la possibilità di lavorare. Chiunque abbia letto i libri sa bene che c’è molto di più da esplorare e da trattare. L’aspetto positivo del fatto di non essere troppo presente nella prima pellicola sta tutto nel fatto che ho potuto vederlo da una prospettiva molto fresca perché non avevo materialmente visto la maggior parte dei set e delle scene di Dune. Guardando il film, mi è sembrato di essere all’inizio di questa storia.

Timothée Chalamet aggiunge:

Siamo pronti a tornare al punto dove abbiamo terminato le riprese della Prima Parte. La storia è ben lungi dall’essere terminata. Gli stessi personaggi sono ben lontani dalla chiusura dei loro archi narrativi. Lavorare con Denis a una pellicola di tale portata è come un sogno che diventa realtà. E si tratta, senza dubbio, di una maratona non di uno sprint quindi devi adattarti a questo ritmo. Di sicuro, nel progetto al quale sto lavorando ora, Wonka di Paul King, sto imparando una volta in più che non devi soffrire ogni giorno al lavoro. E che siamo molto fortunati a fare quello che facciamo.

Trovate tutte le notizie e gli approfondimenti su Dune nella nostra scheda del film!