Dopo aver incolpato I Fantastici Quattro per il fallimento del film, Rupert Wyatt torna a parlare del suo Gambit, definendolo “una versione davvero eccitante del Padrino con i mutanti ambientato a New Orleans”. E ha poi svelato che una parte sarebbe stata ambientata nel passato:

Doveva essere uno di quei tipici film da colpo grosso, ambientato dagli anni ’70 fino ai nostri giorni. Trattava di gang di mutanti, di senso di appartenenza, di tribalismo in un ecosistema in stile bayou. Delle paludi di New Orleans.

Sarebbe stato uno spasso. So che Channing ha lavorato allo script per trasformarlo in una commedia romantica. L’ho letto e mi è piaciuto molto, anche se era molto diverso rispetto a quello a cui stavo lavorando. Ma ora la Disney ha le redini di tutto perciò non so quali siano i piani.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!