La conferma della data d’uscita di Tenet nei cinema americani è imminente: nei prossimi giorni la Warner Bros. dovrebbe annunciare definitivamente se il film di Christopher Nolan riuscirà ad arrivare nelle sale il 17 luglio, come previsto, o se slitterà (verosimilmente al 14 agosto al posto di Wonder Woman 1984, che slitterebbe a sua volta). Si tratta di una decisione importantissima che potrebbe condizionare il calendario estivo: Tenet viene infatti considerato l’apripista per tornare nelle sale. Tuttavia la Warner e gli altri distributori stanno aspettando di capire quando riapriranno i cinema americani, e se non vi sarà una buona copertura potenziale lo slittamento sembra inevitabile.

In vari paesi, Italia inclusa, i cinema riapriranno già a metà giugno (o hanno già riaperto), ma negli ultimi giorni è stato annunciato che i cinema dell’area di San Francisco non riapriranno prima della “fase 3”, ovvero a metà agosto. Insieme a Los Angeles e New York, la zona di San Francisco è uno dei mercati cinematografici più attivi e redditizi del mondo. Secondo un analista citato dall’Hollywood Reporter, è probabile che anche Los Angeles e New York adottino un piano di riaperture simile: questo renderebbe quasi scontato lo slittamento di Tenet (che secondo alcune stime avrebbe bisogno di almeno l’80% delle sale mondiali aperte per poter uscire).

Intanto, un altro analista di Wall Street citato da Deadline afferma che la Disney farebbe meglio a distribuire Mulan direttamente in streaming su Disney+. Michael Nathanson di MoffetNathanson sostiene che se il film riuscisse a incassare mezzo miliardo di dollari in tutto il mondo (e cioè la metà di quanto incassa ormai normalmente un blockbuster Disney) sarebbe comunque una specie di miracolo. La Disney ha già ribadito di voler riservare Mulan e i suoi altri blockbuster alla sala cinematografica, ma secondo l’analista “per distribuire e promuovere Mulan la major dovrebbe far rientrare dal congedo molti dipendenti, per questo motivo non credo che Mulan uscirà al cinema come previsto”.

Vi terremo aggiornati…

 

 

 

Classifiche consigliate