Nell’episodio della scorsa settimana del podcast di Josh Horowitz, Happy Sad Confused, Jeremy Renner ha parlato di come, durante la sua convalescenza in ospedale dopo l’incidente quasi fatale dello scorso anno, abbia trovato conforto nei film.

Ricordando anche quanto successo in pandemia, Renner ha affrontato l’argomento raccontando dei film horror che si è visto in terapia intensiva:

Mi sono visto davvero un sacco di film horror. Anche in terapia intensiva, avevo questo piccolo proiettore e, visto che in quel reparto si sentivano lamenti tutto il tempo ed era veramente angosciante, ho messo qualche film horror in sottofondo. Non sto scherzando, ero arrivato davvero a quel punto. E sì, ero comunque parecchio stordito e strano, ma ho trovato tanto conforto in quei film.

Ho rivisto Barbarian. Adoro quel film, è davvero stupendo. Oramai l’ho rivisto un sacco di volte. Mi piace, mi fa stare bene, capisci? Mi da così tanta gioia vedere quel film.

Cosa ne pensate delle parole di Jeremy Renner? Ditecelo nei commenti!

BadTaste è anche su TikTok, seguiteci!

Classifiche consigliate