John Boyega: “Mio padre vuole solo che faccia film come Die Hard”

Star Wars John Boyega the woman king

John Boyega è di recente stato ospite al Jimmy Kimmel Live! per parlare della sua carriera e del suo recente lavoro con Viola Davis per The Woman King.

L’attore ha scherzato sul fatto che, nonostante entrambi i suoi genitori siano sempre stati i suoi più grandi fan e abbiano da sempre supportato la sua carriera, il padre non riesca proprio a capirli, questi suoi ruoli così profondi, e che preferirebbe vederlo in un bel film d’azione:

Mio padre è fatto così, di recente è venuto da me e mi ha detto: “Sai, John, tutti quest film e progetti artistici a cui stai lavorando… non è che siano proprio di mio interesse” . Mio padre vorrebbe solo vedermi saltare su e giù da edifici, è arrivato veramente a chiedermi perchè non ho una carriera come quella di Bruce Willis! Io gli ho risposto che quello che voglio è cercare di arrivare al pubblico, di creare un legame, e lui “No, no, lascia perdere, salta giù da qualche grattacielo e allora si che sarai una vera star!“. Mio padre mi ha visto in uno dei miei primi film, Attack the Block, in cui facevo solo roba d’azione e ha pensato che suo figlio sarebbe diventato la sua nuova star preferita dei film d’azione. Poi invece ho iniziato a fare questi ruoli più profondi, emotivi e in cui si scopre il percorso e l’arco narrativo di un personaggio… e lui “ugh, personaggi, emozioni, artisti… bah!“.

A lui piace Die Hard, Bruce Willis è il suo tipo di attore. Ed è proprio a lui che mio padre paragona la mia carriera, giorno dopo giorno… a quella di Bruce Willis!

In che ruoli vi piacerebbe vedere John Boyega? Siete curiosi di vederlo in The Woman King? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte: ScreenRant

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.