Come riporta l’Ansa, alle 7:20 italiane dalla base di Vandenberg in California è stata lanciata Dart (Double Asteroid Redirection Test), missione spaziale NASA di 11 mesi per viaggio lungo oltre 10 milioni di chilometri con l’intento di colpire e deviare un asteroide di 170 metri di diametro.

Si tratta di un primo, effettivo test per capire quali siano le possibilità di deviare asteroidi potenzialmente pericolosi.

Come riporta Deadline, l’amministratore del dipartimento Bill Nelson aveva invitato Bruce Willis, star di Armageddon, ma senza successo.

 

Willis è stato il protagonista di Hard Kill, film d’azione con Jesse Metcalfe (Il mio ragazzo è un bastardo) diretto da Matt Eskandari arrivato in estate on demand negli Stati Uniti. Ma è apparso anche in altri progetti come Split, Glass,Survive the Night, Trauma Center – Caccia al testimone, 10 Minutes Gone, Between Two Ferns: Il film, Motherless Brooklyn – I segreti di una città, The Bombing – La battaglia di Chongqing, Reprisal – Caccia all’uomo e Il giustiziere della notte – Death Wish.

Qualche mese fa, poi, vi abbiamo parlato di una peculiare iniziativa a cui ha preso parte:

Cosa ne pensate dell’invito della NASA rivolto a Bruce Willis? Ditecelo nei commenti!