Lilli e il Vagabondo: la controversa canzone dei “Gatti Siamesi” verrà reinventata da Janelle Monae per il live action

Giusto un paio di settimane fa vi abbiamo informato circa la decisione della Disney di non ospitare su Disney+ I Racconti dello Zio Tom, la pellicola a tecnica mista datata 1946 criticata per la sua rappresentazione degli afroamericani post-Guerra Civile, nonché di caricare il classico di animazione Dumbo con una scena in meno, quella con Jim Corvo, interamente basata su uno dei più classici – e criticati – stereotipi blackface.

Variety scrive adesso che la versione live action di Lilli e il Vagabondo prodotta e concepita proprio come esclusiva per la piattaforma streaming della Casa di Topolino proporrà una versione “reinventata” della discussa canzone dei Gatti Siamesi, reputata ormai improponibile per gli standard e la sensibilità attuali.

Ad occuparsi della cosa Janelle Monae e il suo collettivo artistico Wondaland che proporranno anche due brani nuovi di zecca.

 

 

Del cast fanno parte Tessa Thompson (Lilli), Kiersey Clemons (Tesoro), Yvette Nicole Brown (zia Sara), Thomas Mann (Gianni Caro), Ashley Jensen che darà la voce allo scottish terrier Jackie (in originale era Whisky, un cane amico di Fido e Lilli) e Justin Theroux (darà la sua vice a Biagio).

A dirigere il film c’è Charlie Bean (LEGO Ninjago).

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.