Medusa Film ha inaugurato oggi le Giornate Professionali di cinema 2021, annunciando che il primo film che arriverà in sala ora che i cinema hanno riaperto i battenti sarà Un altro giro: il vincitore dell’Oscar come miglior film internazionale, diretto da Thomas Vinterberg, è previsto per il 20 maggio.

Ecco alcuni dei titoli che Medusa proporrà quest’anno:

IL GIUDIZIO

Di Gianluca Mattei e Mario Sanzullo, con Fortunato Cerlino, Caterina Murino, Fabrizio Nevola, Tobia De Angelis, Sandra Ceccarelli

E’ il modello del nonno Ettore, detenuto in carcere, ad affascinare il ragazzo che rimprovera al proprio padre di essere un debole nei fatti della vita. Eppure sono proprio le vicissitudini giudiziarie di Ettore ad aver minato gravemente la serenità e il benessere familiare che la madre del ragazzo e la nonna tentano, al di là delle differenti vedute, di superare per mantenere unita la famiglia.

Un viaggio sospeso tra presente e passato, sogno e realtà, sarà l’occasione per un confronto finalmente aperto e l’inizio di un graduale riavvicinamento.

TIGER’S NEST

Di Brando Quilici con Sunny Pawar

Nelle valli dell’Himalaya, un ragazzo orfano salva un cucciolo di tigre del Bengala dagli spietati bracconieri che hanno ucciso la madre del tigrotto.
Insieme si mettono in viaggio tra le montagne himalayane verso il monastero di Taktsang in Buthan conosciuto come “Il nido della tigre” dove i monaci buddisti si sono rifugiati dopo l’invasione cinese del Tibet del 1950 e proteggono i grandi felini.

Un nuovo grande film per tutta la famiglia che parla dell’importanza di difendere gli animali attraverso la storia dell’amicizia tra due orfani, un tigrotto e un bambino, in una favola di fratellanza e scoperta della vita.

SUPEREROI

Di Paolo Genovese, con Alessandro Borghi, Jasmine Trinca, Vinicio Marconi, Greta Scarano, Elena Sofia Ricci, Linda Caridi

Servono i superpoteri per amarsi tutta una vita, Anna e Marco lo sanno bene.
Lei è una fumettista dal carattere impulsivo, nemica delle convenzioni; lui un professore di fisica convinto che ogni fenomeno abbia la sua spiegazione. A tenerli insieme è un’incognita che nessuna formula può svelare.

STORM BOY – IL RAGAZZO CHE SAPEVA VOLARE

Di Shawn Seet , con Geoffrey Rush, Jai Courtney, Finn Little

Storm Boy, tratto dal famoso libro di Colin Thiele, è la storia di una straordinaria amicizia tra un ragazzino e un pellicano, ambientata nel lontano Coorong National Park dell’Australia Meridionale.

Il piccolo Michael Kingley soprannominato “Storm Boy” (Finn Little) è diventato un uomo d’affari di successo ormai in pensione (Geoffrey Rush). Grazie alla nipote Maddy (Morgana Davies), sensibile alle questioni ambientali e che chiede il suo appoggio perché un nuovo disastro possa essere evitato, Michael inizia a rievocare la sua infanzia ormai dimenticata, trascorsa con suo padre Faraway Tom (Jai Courtney) lungo una costa isolata e incontaminata nel lontano Coorong National Park dell’Australia Meridionale. Il susseguirsi d’immagini del suo passato lo riporterà ai ricordi di come, da ragazzo, avesse salvato e allevato uno straordinario pellicano orfano di madre, da lui chiamato Mr Percival. Il loro legame molto speciale e incondizionato avrà un effetto profondo su tutta la sua vita e lo porterà a una presa di coscienza risolutiva sul futuro della sua famiglia e dell’ambiente che lo circonda.

DICA 33!

Di Guido Chiesa con Diego Abatantuono e Frank Matano

Pierfrancesco Mai (Diego Abatantuono), 65 anni, è un dottore che lavora come guardia medica notturna. Ed è anche un uomo pieno di acciacchi, burbero e per nulla empatico con i pazienti. Una notte ha un fortuito incidente con Mario (Frank Matano), un rider trentenne che consegna cibo a domicilio. Mario non si fa nulla, ma la sua bici è distrutta. A causa dell’impatto, Pierfrancesco vede, invece, riacutizzarsi la sua perenne sciatalgia e non può più guidare. I due rischiano di perdere il lavoro, ma al dottore viene un’idea che salva entrambi: Mario, “guidato” a distanza da Pierfrancesco tramite un auricolare, andrà a fare le visite al posto suo e con l’auto del medico faranno anche le consegne a domicilio. Dopo una serie di rocambolesche (dis)avventure i due impareranno a sostenersi a vicenda e la notte volgerà̀ al termine cambiando in meglio le loro vite.

CON TUTTO IL CUORE

Di Vincenzo Salemme con Vincenzo Salemme, Serena Autieri, Cristina Donadio

La sceneggiatura di Vincenzo Salemme, Gianluca Bomprezzi, Gianluca Ansanelli, Antonio Guerriero è tratta dall’opera teatrale “Con tutto il cuore” di Vincenzo Salemme, e racconta la storia di Ottavio Camaldoli, un professore di latino e greco. Una brava persona. Onesto e galantuomo, “un fesso” insomma, questa è la considerazione che hanno di lui le persone che lo circondano. Ma cosa accadrebbe se a questo uomo indifeso, vittima dei piccoli soprusi quotidiani, nella vita sociale, sul lavoro e persino in famiglia venisse trapiantato il cuore di un altro? Soprattutto se quest’altro, il donatore, fosse stato un delinquente efferato dal sinistro soprannome di “‘O Barbiere”? Ottavio Camaldoli, dopo averne ereditato il cuore si trasformerebbe automaticamente in un malfattore? La scienza ci dice che queste sono solo sciocche ed antiche credenze. Ma se invece donna Carmela, la spietata mamma del Barbiere, fosse convinta che il figlio sia ancora vivo grazie al cuore che batte adesso nel petto del professore? Insomma, il nostro protagonista, dopo il trapianto, diventerà Antonio Carannante detto “‘O Barbiere” o resterà comunque Ottavio Camaldoli, laureato professore?

Tra gli altri film in listino segnaliamo Vanguard e il nuovo film prodotto in collaborazione con Il milanese imbruttito.

Seguici su Twitch!