Il popolare astrofisico e divulgatore scientifico Neil deGrasse Tyson ha condiviso con i suoi seguaci su Twitter un errore in Arrival, il film di Denis Villeneuve arrivato in Italia a gennaio 2017:

Nel film “Arrival” (2016), nessuno si è chiesto se i modelli circolari disegnati dalla creature fossero al contrario. L’alieno eptapode li ha disegnati dall’altro lato di un vetro trasparente.

 

 

In realtà, come sottolineato dalla youtuber Lindsay Ellis, l’errore è stato di Tyson che non ha prestato attenzione a quello che si dice ne film. Nel corso della pellicola sentiamo infatti la voce fuori campo di Jeremy Renner che spiega:

Dobbiamo ringraziare gli amici in Pakistan per lo studio su come scrivono gli eptapodi. A differenza del linguaggio, un logogramma è svincolato dal tempo. Come la loro astronave e i loro corpi, la loro lingua scritta non ha una direzione in avanti o indietro. I linguisti la chiamano ortografia non lineare. Il che solleva il quesito: è così che pensano?

 

 

Il film di Denis Villeneuve è arrivato nelle sale italiane il 19 gennaio 2017.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Dalla sinossi ufficiale:

Quando un misterioso oggetto proveniente dallo spazio atterra sul nostro pianeta, per le susseguenti investigazioni viene formata una squadra di élite, capitanata dall’esperta linguista Louise Banks (Amy Adams). Mentre l’umanità vacilla sull’orlo di una Guerra globale, Banks e il suo gruppo affronta una corsa contro il tempo in cerca di risposte – e per trovarle, farà una scelta che metterà a repentaglio la sua vita e, forse, anche quella del resto della razza umana.