Lo scorso ottobre abbiamo appreso che la nota dimora in stile coloniale olandese utilizzata come location per Nightmare – Dal profondo della notte (A Nightmare on Elm Street) di Wes Craven era stata messa in vendita a 3,25 milioni di dollari.

La notizia più recente (ricevuta tramite ComicBook.com) ci svela che l’iconica casa è stata venduta per 2,98 milioni di dollari.

Situata al 1428 N Genesee in Los Angeles la casa, costruita su due piani, possiede, tra le altre cose, tre camere da letto e quattro bagni, una lavanderia e pavimenti in noce.

Qua sotto potete leggere la sinossi ufficiale del primo capitolo di Nightmare – Dal Profondo della Notte diretto da Wes Craven e approdato nelle sale nel 1984:

L’adolescente Nancy sogna macabri incubi, dove qualcosa di mostruoso e terrificante mostra la volontà di ucciderla senza pietà. Il problema è che i danni inferti nel sogno sembrano inspiegabilmente ripercuotersi nella realtà. Nel frattempo, i suoi compagni di classe, le cui notti sono infestate dagli stessi incubi, vengono trucidati nel sonno dall’orribile demone. Nancy sembra essere l’unica a rendersi conto di quanto stia succedendo, ma la polizia ignora i suoi appelli…

Il franchise di Nightmare con il tempo ha generato ben sei sequel, un crossover con Jason (Venerdì 13) e un reboot del 2010.

Cosa ne pensate? Diteci come sempre la vostra nei commenti qua sotto!