Pan, Rooney Mara dalla parte dei fan nella polemica su Giglio Tigrato

Pan - Viaggio sull'Isola Che Non C'è
di Joe Wright
12 novembre 2015
È parlando al Telegraph che Rooney Mara ha rivelato finalmente le sue opinioni riguardo al casting di Pan.

Il film di Joe Wright, considerato uno dei peggiori flop di sempre della Warner Bros., causò non poche polemiche quando il ruolo di Giglio Tigrato venne affidato a una attrice caucasica, ovvero proprio Rooney Mara.

“È stata una cosa decisamente complicata da gestire,” spiega l’attrice. “Ci sono state due fasi precise: la reazione subito dopo il mio casting, e quella subito dopo l’uscita del film. Detesto il fatto di essere da quella parte del dibattito sulla scarsa diversificazione etnica al cinema. Davvero, non voglio che capiti più nella mia carriera, anche perché posso capire perché la gente si sia arrabbiata e sia frustrata.”

L’attrice ha apprezzato la lavorazione del film, e conferma che tutti erano armati di buone intenzioni, ma ritiene che la produzione avrebbe dovuto diversificare maggiormente il cast: “Penso che tutti i quattro protagonisti del film sarebbero dovuti essere caucasici, biondi e con gli occhi azzurri? No. Penso che avrebbero dovuto inserire attori anche di altre etnie”.

Ovviamente il flop economico del film non dipende dalle scelte di casting, anche se un cast omologato potrebbe aver contribuito a creare sfiducia nei fan.

 

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.