Ryan Reynolds, Blake Lively e J.J. Abrams uniti contro il razzismo: le donazioni superano i 10 milioni di dollari

Ryan Reynolds e Blake Lively hanno annunciato con un post su Instagram di esser scesi in campo nella lotta contro il razzismo con una donazione di 200 mila dollari alla NAACP, la National Association for the Advancement of Colored People), che si batte per i diritti civili e che combatte la discriminazione razziale.

Siamo commossi da questa organizzazione e dalla suo leader, Sherrilyn Ifill. E questo è solo l’inizio” hanno commentato.

 

View this post on Instagram

@naacp_ldf

A post shared by Ryan Reynolds (@vancityreynolds) on

 

Ai due si sono aggiunti Katie McGrath, J.J. Abrams e la loro Bad Robot Foundation che doneranno in totale 10 milioni di dollari nel corso dei prossimi 5 anni. Per il momento hanno già effettuato una donazione di 200 mila dollari a cinque diverse organizzazioni: Equal Justice Initiative, Black Futures Lab, Know Your Rights Camp, Black Lives Matter L.A. e Community Collation.

Negli scorsi giorni, molte case di produzione, major e personalità di Hollywood si sono apertamente schierate contro il razzismo, prendendo una chiara posizione riguardo agli avvenimenti che hanno seguito la morte di George Floyd negli Stati Uniti.

Seth Rogen non ha usato ad esempio mezzi termini per riferirsi al razzismo sui suoi social, mentre sia Arnold Schwarzenegger che George Clooney hanno di recente scritto una lettera aperta.

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.