La morte di Carl Weathers ha avuto un impatto anche su una campagna pubblicitaria nel quale l’attore era stato coinvolto. L’azienda di gioco d’azzardo FanDuel, infatti, ha acquistato degli spazi promozionali durante il Super Bowl, che si terrà domenica prossima, e ora ha annunciato che rimaneggerà lo spot pubblicitario per rispetto della star scomparsa giovedì.

“Siamo profondamente addolorati nell’apprendere della morte di Carl Weathers,” ha comunicato l’azienda. “Durante tutta la sua vita, Carl è stato un talento iconico che ha avuto un profondo impatto sulle persone con cui lavorava sullo schermo e non. FanDuel ha avuto la fortuna di lavorare con lui durante la campagna per il Super Bowl. Stiamo modificando la campagna in maniera adeguata, per rispetto nei confronti della famiglia durante il lutto”.

L’anno scorso FanDuel aveva trasmesso uno spot intitolato “Kick of Destiny”, con protagonista Rob Gronkowski: trasmesso in diretta, vedeva lo sportivo calciare in porta per dare una chance a chi aveva scommesso di vincere (collettivamente) 10 milioni di dollari. Gronkowski mancò la porta, e quindi nello spot di quest’anno, Kick of Destiny 2, lo vedremo ricevere l’incoraggiamento nientemeno che di Weathers. La scena ricorda quella in cui Apollo Creed incoraggiava Rocky Balboa in Rocky III. Ecco due teaser:

Classifiche consigliate