Fonte: Slashfilm

La saga horror di Saw è ormai giunta al film numero sei, sfornando un episodio all'anno senza mostrare grandi segni di cedimento.
Alcuni lamentano una deriva eccessiva della trama rispetto al capitolo originale, ma la maggior parte dei fan resta fedele al franchise e attende impaziente di scoprire i segreti che ancora si nascondono dietro agli enigmi di Jigsaw.

Segreti che potrebbero giungere presto a una risoluzione, a giudicare dalla trama ufficiale di Saw VI diffusa dalla Lionsgate. La sinossi suggerisce infatti la possibilità di una conclusione imminente del franchise, aprendo un nuovo fondamentale enigma per i fan: sarà questo l'ultimo film della serie?
Ma veniamo ai fatti e leggiamo le poche righe di trama:

L'agente Speciale Strahm è morto, e il detective Hoffman è emerso come indiscutibile successore dell'impresa di Jigsaw. Ma quando l'FBI si avvicina sempre di più a Hoffman, egli è costretto ad azionare un nuovo gioco, e il grande schema di Jigsaw viene finalmente compreso.

La frase che ha fatto pensare a una chiusura della serie è l'ultima: verranno veramente compresi tutti i misteri rimasti in sospeso?
In realtà gli elementi che fanno pensare a una conclusione sono anche altri: l'attore Tobin Bell ad esempio aveva firmato un contratto per sei film, e la tagline provvisoria di Saw VI è game over

Tuttavia, è decisamente troppo presto per proclamare morto il franchise, a meno di annunci ufficiali dall'alto (e anche in questo caso i dubbi resterebbero). E' vero che gli incassi della serie stanno progressivamente calando (dai 164 milioni del III siamo passati al 113 del V), ma fino ad ora tutti gli episodi sono stati dei grandi successi, con un rapporto costi/ricavi invidiabile.
Inoltre, ogni anno la Lionsgate ha sempre aspettato di vedere gli incassi di apertura di un film per annunciare quello successivo. Se Saw VI sarà un successo, proseguire la serie sarebbe un passo logico.

Vendere Saw VI come ultimo episodio potrebbe anche essere una strategia per risollevare gli incassi, ma niente impedisce di vendere Saw VII come "un nuovo inizio"…
Altre saghe horror del passato ci insegnano anche che qualora il cinema non porti più i risultati economici sperati, si può sempre procedere con film low budget direttamente in DVD.

Non possiamo quindi trarre conclusioni per il momento, considerando anche il fatto che la sinossi da cui tutto questo ragionamento è partito è a dir poco vaga.
Concentrandoci sui dati certi, possiamo invece scoprire il cast ufficiale che è stato diffuso insieme alla trama, e vede diversi attesi ritorni: Costas Mandylor, Mark Rolston, Betsy Russell, Shawnee Smith, Peter Outerbridge e, ovviamente, l'enigmista Tobin Bell

Tutte le informazioni sul film nella nostra scheda.

Discutiamone nel Forum Cinema