The Gone World, tratto dal romanzo di Thomas Sweterlitsch, sarà il prossimo film di Neill Blomkamp (District 9, Elysium, Humandroid). Il progetto, di stampo thriller e fantascientifico, è descritto come “una sorta di incontro tra Inception e True Detective”.

La vicenda seguirà le indagini dell’agente speciale Shannon Moss, alle prese con l’omicidio di un membro delle forze speciali della Marina. Nel corso dell’investigazione, scoprirà che la vittima era presente sulla U.S.S. Libra, una stazione spaziale che si riteneva persa nelle più oscure correnti dello spazio-tempo. Determinata a risolvere il caso, Moss viaggerà nel tempo per esplorare le possibili visioni del futuro in grado di spiegare gli eventi del presente.

A rivelare il proprio coinvolgimento nel progetto è stato lo stesso regista, via Twitter:

 

 

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Fonte: GeekTyrant