Cambio di rotta per The Menu, la commedia di Alexander Payne (Paradiso amaro) con Emma Stone e Ralph Fiennes.

Come riporta Variety, il regista si è allontanato dal progetto lasciando il posto a Mark Mylod e a Adam McKay che saranno rispettivamente regista e produttore. I due avevano già collaborato per la serie Succession visto che Mylod ne avva diretto alcuni episodi.

McKay figurerà come produttore attraverso la sua casa di produzione Hyperobject Industries e accanto a lui ci sarà Betsy Koch.

Il film è descritto come un misto tra una commedia nera e un thriller psicologico ambientato nel mondo della cultura culinaria eccentrica. La storia si concentra su una giovane coppia che visita un ristorante esclusivo su un’isola remota in cui uno chef acclamato ha preparato un menu sontuosamente gustoso.

La sceneggiatura è stata firmata da Will Tracy e da Seth Reiss.

Come già detto, The Menu doveva veder coinvolti sia Alexander Payne che Emma Stone, ma a causa di impegni concomitanti i due hanno dovuto dare forfait, forse anche a causa delle conseguenze dovute all’emergenza Coronavirus che ha spinto a una serie di slittamenti. A questo punto non è chiaro se Fiennes, che avrebbe dovuto vestire i panni dello chef, resta coinvolto.