Tron: il terzo film potrebbe non essere definitivamente morto

Tron: Legacy
di Joseph Kosinski
29 dicembre 2010
Durante la promozione di Pan – Viaggio sull’Isola Che Non C’è, Garrett Hedlund ha parlato del sequel di Tron: Legacy lasciando un piccolo spiraglio aperto sulla possibilità che alla fine la Disney decida di portare avanti il progetto.

Nessuno mi ha detto che il film è definitivamente morto” ha spiegato l’attore. “Quando abbiamo girato Legacy sapevamo che un seguito avrebbe dovuto essere solido e eccitante. La Disney ha bisogno della storia giusta per andare avanti“.

Ci sono voluti 28 anni per portare sul grande schermo il seguito del film di Steven Lisberger; l’attore si è detto ben consapevole della cosa.

Magari ci vorranno 30 anni, e io avrò una faccia in CGI per sembrare giovane, chi lo sa? Comunque, potrebbero decidere di farlo da un momento all’altro e io mi ci butterei a capofitto.

TRON: LEGACY

Il film, che non aveva ancora un titolo ufficiale, è entrato in fase di stallo a maggio 2015 sebbene fosse in sviluppo avanzato ormai dal 2010. Alla sceneggiatura Edward Kitsis e Adam Horowitz (sceneggiatori di TRON: Legacy) su una storia sviluppata da Brian Klugman e Lee Sternhal.

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.