Uncharted: il produttore di Agents of S.H.I.E.L.D. sta riscrivendo il film, nuovi dettagli da Charles Roven

Uncharted Sony Hyundai
È da un po’ di tempo che non parliamo dell’adattamento cinematografico di Uncharted, basato sull’omonima saga videoludica targata Naughty Dog, che dovrebbe vedere Tom Holland nei panni del protagonista..

Dal Q&A fatto da Charles Roven (Batman v Superman, Justice League) insieme a Deadline di cui vi abbiamo già parlato ieri, arriva un piccolo aggiornamento unito a un dettaglio molto interessante su quella che sarà sì una origin story, non basata direttamente sulla backstory di Nathan Drake che milioni di videogamer ai quattro angolo del globo hanno avuto modo di conoscere.

Abbiamo elaborato una splendida storia sulle origini del personaggio che è ancora basata sul videogame di Uncharted. Non si svolge in nessuno dei periodi visti nei videogiochi. È ambientata quando Nathan Drake (il protagonista del gioco) e Sully, che chiamerei il suo surrogato paterno, erano molto più giovani. È una storia di origini che evolve dai giochi, ma non è tratta dai giochi. Shawn Levy si occuperà della regia e un giovane sceneggiatore di nome Rafe Judkins  [produttore di Agents of S.H.I.E.L.D., ndr.] si sta attualmente occupando della sceneggiatura.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Allo script del film, in passato, hanno lavorato Joe Carnahan, David Guggenheim e Eric Warren Singer; la Sony è al momento impegnata ad affidare una nuova stesura a un altro sceneggiatore.

Alla regia Shawn Levy, alla produzione Charles Roven, Avi Arad e Alex Gartner.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.

Mostra il palinsesto