Il film di Wicked diviso in due parti: la prima al cinema a dicembre 2024

wicked
Sono passati diversi mesi da quando abbiamo appreso che Cynthia Erivo e Ariana Grande avrebbero interpretato Elphaba e Glinda nel film di Wicked diretto dal regista di Crazy & Rich Jon M. Chu.

Come un fulmine a ciel sereno, il regista ha annunciato poche ore fa che il film sarà diviso in due parti:

Durante la preparazione della produzione nel corso dell’ultimo anno è diventato sempre più chiaro che sarebbe stato impossibile inserire la storia di Wicked in un solo film senza fare danni. Mentre abbiamo tentato di tagliare canzoni o ridurre personaggi, quelle decisioni hanno cominciato a sembrare compromessi fatali nei confronti del materiale originale che ci ha intrattenuto per così tanti anni.

Abbiamo così deciso di regalarci una tavolozza più grande e realizzare non un film di Wicked, ma DUE!!! Con più spazio potremo raccontare la storia di Wicked com’era destinata a essere raccontata dando più profondità e sorprese ai viaggi di questi personaggi amati.

IO, Cynthia, Ariana e tutto il cast e la troupe ci impegniamo a creare un’esperienza che omaggi le sue fondamenta per tutti i fan che hanno atteso questo film e per offrire un mondo avvincente, fantastico e pieno di personaggi dinamici che possano attrarre gli estranei. Preparatevi perché Wicked è pronto ad accogliervi in due stagioni natalizie consecutive a partire da dicembre 2024. Fino a quel momento vi terrò aggiornati sulle prove, le riprese e anche il montaggio.

 

 

 

La sceneggiatura di Wicked è stata scritta dal compositore e autore Stephen Schwartz e dalla librettista Winnie Holzman: basato sul romanzo di Gregory Maguire Strega: Cronache dal Regno di Oz in Rivolta, il musical è stato visto da 50 milioni di spettatori provenienti da tutto il mondo ed è un prequel del Mago di Oz e racconta il rapporto tra Elphaba, futura Malvagia Strega dell’Ovest e Galinda (poi Glinda), la Strega Buona del Nord.

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.