L’attesa è quasi finita: Arrival uscirà finalmente nei cinema italiani domani, giovedì 19 gennaio. Il film doveva inizialmente approdare nelle sale italiane a novembre, ma la Warner Bros. lo ha spostato confidando in una stagione dei premi proficua. Scopriremo tra pochi giorni quante nomination agli Oscar otterrà, nel frattempo dal Festival di Venezia a oggi la pellicola fantascientifica con Amy Adams e Jeremy Renner ha generato un passaparola molto positivo e si prepara ad arrivare in sala forte di recensioni convincenti (leggi la recensione | guarda la videorecensione).

Proprio al Festival di Venezia noi abbiamo avuto l’occasione di incontrare Amy Adams, Jeremy Renner e il regista Denis Villeneuve. All’epoca vi abbiamo proposto la nostra intervista con i due protagonisti, mentre oggi tocca a Villeneuve, che come sapete dopo Arrival sta lavorando al sequel di Blade Runner e poi si dedicherà a un nuovo adattamento di Dune.

Potete vedere l’intervista di Gabriele Niola qui sotto (per attivare i sottotitoli premete sul tasto in basso a destra)!

 

 

Dalla sinossi ufficiale:

Quando un misterioso oggetto proveniente dallo spazio atterra sul nostro pianeta, per le susseguenti investigazioni viene formata una squadra di élite, capitanata dall’esperta linguista Louise Banks (Amy Adams). Mentre l’umanità vacilla sull’orlo di una Guerra globale, Banks e il suo gruppo affronta una corsa contro il tempo in cerca di risposte – e per trovarle, farà una scelta che metterà a repentaglio la sua vita e, forse, anche quella del resto della razza umana.

L’ultimo film di Denis Villeneuve sarà nelle sale italiane dal 19 gennaio del 2017.