Sabato 30 gennaio BadTaste.it ha partecipato al junket romano di Zoolander 2, l’attesa commedia diretta e interpretata da Ben Stiller in uscita l’11 febbraio nei cinema dello stivale.

Nel corso di quella occasione, abbiamo potuto incontrare i talent del film presenti, ovvero Ben Stiller, Will Ferrell, Owen Wilson e lo sceneggiatore Justin Theroux.

In calce potete vedere la prima delle due nostre videointerviste esclusive, quella con Will Ferrell colui che dà vita al villain della pellicola, il diabolico stilista Mugatu.

Cliccate il bottone in calce al player per attivare i sottotitoli italiani!

 

 

Ecco anche la trascrizione dell’intervista:

Penso davvero che il film sia davvero molto divertente, forse anche più del primo, è incredibilmente brillante, ma sono soprattutto curioso circa la relazione fra Mugatu e Todd, perché continuano a cercare di esprimere il loro amore con il latte e il cappuccino?

Ooooh, ottima domanda. Sai ricordo che nel primo film, Ben aveva lasciato che Nathan ed io, l’attore che interpreta Todd…

Certo

C’era venuta in mente questa situazione in cui condividevamo fra di noi questi sguardi fatti di non detti e ha lasciato che… amava quello che stavamo facendo e ci diceva “Continuate a farlo, è così divertente, cosa state tentando di dirvi?” c’era questa folle tensione, non si capiva cosa stesse succedendo… e sì, penso che il caffè fosse già scritto originariamente per il primo ed è definitivamente una metafora, un simbolo della loro relazione e dell’intensità sempre presente, è una dinamica molto divertente da interpretare.

È interessante che tu abbia citato il contatto visivo del primo film perché tu sei un gigante della comicità e penso che talvolta tu sia abilissimo a trasmettere ilarità attraverso i tuoi occhi. C’è questa scena in Fratellastri a 40 Anni, all’inizio, quando ceni con John C. Reilly…

Oh sì!

E tu cominci a piangere…

Ahahaha!

Genialità allo stato puro!

Grazie, grazie mille!

È la seconda volta che ti ritrovi alle prese con un Capitolo 2 girato molto tempo dopo…

Vero, dopo il primo.

Il primo capitolo. Il secondo Anchorman è andato molto bene al box-office, ma avevi qualche dubbio circa Zoolander 2, quando hai finalmente detto al tuo collega e amico Ben Stiller “Sì, ci sto”?

Sai in realtà ho detto sì a Ben subito anche prima che ci fosse una sceneggiatura. Ben ha cercato più che altro di verificare le sensazioni di tutti in merito al film, se fossimo interessati a intraprendere questa strada e se avessimo dovuto inserire Mugatu nella trama, e avrei totalmente rispettato anche se avesse scelto di non mettercelo, quindi ho detto “Oh, sì sarebbe divertente interpretare di nuovo quel personaggio per cui. Mi ha fatto tremendamente piacere che me lo abbia chiesto e di aver detto sì perché quando abbiamo fatto la prima lettura della sceneggiatura era chiaro che sarebbe stato, come hai detto anche tu, anche migliore del primo per certi versi. È un film più imponente nei termini della sua portata e poi commenta sugli argomenti più disparati e hanno fatto un lavoro egregio nel rispondere a cosa è successo a questi personaggi in questi 15 anni e gioca a suo vantaggio nel commentare quanto il mondo sia cambiato nel lasso di tempo in cui sono stati lontani dal mondo della moda.

La mia ultima domanda è una richiesta. Il tuo amico Adam McKay è in corsa agli Oscar per il Miglior Film e Miglior Regia.

Sì, sono molto emozionato!

Ti lascio quindi il tempo a mia disposizione per dire qualcosa ad Adam…. So che puoi telefonargli quando vuoi però…

Adam voglio solo farti sapere che ho parlato con molte persone qua a Roma e La Grande Scommessa è il loro favorito agli Oscar. Non lo dico solo io, ma tutti… quanti siamo? Uno, due, tre… noi sei in questa stanza. C’è la sensazione palpabile che il tuo film non stia solo cambiando la vita delle persone, ma che vincerà. Volevo solo mandarti questo messaggio. Ecco.

Grazie Will!

Grazie a te!

***

ZOOLANDER 2 PREMIERE E JUNKET A ROMA – TUTTE LE NOSTRE ESCLUSIVE

Zoolander 2, scritto da Justin Theroux e diretto da Ben Stiller, vedrà ancora una volta come protagonisti Ben Stiller e Owen Wilson nei panni di Derek Zoolander e Hansel. Confermati anche Christine Taylor (Matilda Jeffries), Cyrus Arnold (Derek Zoolander Jr.) e Will Ferrell (Mugatu). Nel cast anche Kristen Wiig e Penelope Cruz. Le riprese si sono svolte a Roma.

L’uscita del film è prevista per il 12 febbraio 2016, per l’11 febbraio in Italia.